Chi siamo

Magis Produzioni srl è stata fondata da Giuliana Del Punta e si avvale della collaborazione di Bruno Restuccia. Insieme hanno prodotto film e documentari, sempre seguendo il filo dell’attenzione alla realtà.
Tra i documentari:  “Il mio viaggio in Italia” di Martin Scorsese un grande affresco dedicato alla storia del cinema italiano, “Prove per una tragedia siciliana” di John Turturro, sulle sue radici culturali siciliane, “Diario di viaggio con fantasmi” di Pappi Corsicato che segue John Turturro e la sua compagnia teatrale durante le prove di Questi fantasmi a Napoli, “Mundo Civilizado” di Luca Guadagnino, su un gruppo di giovani alla scoperta dell’ambiente musicale siciliano,  e “Vivere” di Franco Bernini, con Marco Paolini, che ci svela un episodio sconosciuto della vita di Vittorio De Sica.
Tra i film: “Haiti chérie” di Claudio Del Punta denuncia lo stato di schiavitù in cui vivono i lavoratori haitiani,  “Il silenzio dell’allodola” di David Ballerini, con Ivan Franek, narra gli ultimi giorni di carcere di Bobby Sands, “Dancing for my Havana” di Claudio Del Punta con Oona Chaplin, è il racconto di Cuba attraverso le peripezie di un ballerino che vuol fondare una sua compagnia di ballo in un paese in cui l’iniziativa indipendente viene ostacolata.
Tra i prodotti per la televisione: “Donne assassine”, pilota della serie omonima, diretto da Simone Paragnani, con Donatella Finocchiaro e Sabrina Impacciatore, narra di un rapporto tra due donne finito nel sangue (Fox); “Approdo Italia” di Christian Bonatesta, sul mistero del naufragio fantasma in cui persero la vita 283 persone (Rai 3); “Più leggero non basta” di Betta Lodoli, con Giovanna Mezzogiorno e Stefano Accorsi, ispirato alla storia vera di una giovane distrofica e del suo assistente (Rai 2).